Convento di Apice

Santuario

Nel 1535 P. Ludovico da Fossombrone, vicario generale dell’Ordine, acquista il suolo.

La chiesa è dedicata a S. Antonio da Padova raffigurato in una immagine su legno. È meta di pellegrinaggi del vasto circondario.

Il convento venne distrutto il 5 giugno 1688 da un devastante terremoto e soppresso dal governo filo-francese nel 1809-12.

I frati vi fanno ritorno il 27 dicembre 1938 per opera del tenace podestà di Apice dott. Ettore Perriello e del Ministro Provinciale P. Gennaro da Pozzuoli.


Località

Convento dei Cappuccini

Sant'Antonio, 82021 Sant'Antonio (BN)

Apice (BN)/82021

Tel: 0824920052


Foto Gallery