Convento di Benevento

Parrocchia Sacro Cuore di Gesù

Il primo convento dei Cappuccini nella città di Benevento fu costruito nel 1553, quando per la mediazione di P. Ludovico Marra, venne stipulata la pace fra due partiti da lungo tempo in lotta, perciò la chiesa fu dedicata a S. Maria della pace.

Dopo 43 anni i frati abbandonarono il convento per costruirne uno nuovo nel 1595 sito in luogo “salubre ed ameno” più vicino alla città. La chiesa venne eretta “sotto il titolo di S. Maria della sanità”.

In seguito i frati andarono via da Benevento per la soppressione dei piemontesi nel 1861- 63.

I Cappuccini della Provincia di Napoli fanno ritorno a Benevento nel 1952, officiando prima nella Parrocchia di S. Teresa e poi nel nuovo convento di Viale Mellusi, con la chiesa parrocchiale dedicata al Sacro Cuore.

I frati sono impegnati nel ministero parrocchiale e nell’assistenza spirituale presso l’Ospedale civile “G. Rummo”.della delibera del 1968.

Annessa al Convento sorge la chiesa S. Maria delle Grazie formata da una navata centrale e una laterale con tre cappelle. Il vescovo Ascanio Albertini pose la prima pietra nel 1580. Pur danneggiata da vari terremoti la chiesa conserva ancora oggi l’aspetto originario. Il 1° luglio 1902 il vescovo Serafino Angelini incoronò l’Immagine della Vergine e del Bambino, essendo Papa Leone XIII. 

Nel 1982 il vescovo Pasquale Venezia la elevò a parrocchia.  


Località

Convento dei Cappuccini

Via Meomartini, 202

Benevento 82100

Tel: 082451546


Foto Gallery